Cronaca

​Poliziotti arrestati: soldi e pesce per non fare la multa​

​Ai domiciliari sei agenti della Stradale: si sarebbero fatti pagare da alcuni camionisti​


Avrebbero chiesto soldi
ai camionisti per non fare le multe.
Denaro, ma anche pesce fresco.

Agli arresti domiciliari con l’accusa
di induzione indebita a dare o promettere
utilità sono finiti sei agenti
della Polizia stradale di Taranto. All’alba di oggi i loro colleghi della
Squadra Mobile hanno notificato ai
sei i provvedimenti restrittivi.

Tutti i particolari ed i nomi degli arrestati nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione a partire dalle 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche