Cronaca

Uffici nei quartieri, ecco cosa cambia

La riorganizzazione disposta dal consigliere comunale delegato Salvatore Brisci


Cambia la dislocazione di alcuni uffici comunali particolarmente utili ai cittadini. La riorganizzazione è stata pensata dal consigliere comunale Salvatore Brisci, al quale il sindaco Rinaldo Melucci ha affidato la delega per la razionalizzazione dei servizi demografici.

Vediamo cosa è cambiato.
La scorsa primavera, prima delle elezioni amministrative, constatata l’inagibilità dei locali in cui era ubicata la Circoscrizione “Città Vecchia-Borgo”, il Sindaco dell’epoca, Stefàno, dispose che l’intera attività e competenza amministrativa della circoscrizione fosse trasferita ed espletata nei locali della circoscrizione “Tre Carrare-Solito” e, dopo, con altro provvedimento, che il rilascio delle carte d’identità dalla circoscrizione “Montegranaro-Salinella” fosse espletato anch’esso nei locali della circoscrizone “Tre Carrare-Solito”.
Ciò logicamente ha prodotto non solo aggravio di servizio all’apparato burocratico, ma anche serio disagio ai cittadini che per l’espletamento delle proprie pratiche sono stati costretti ad effettuare lunghe attese che non poche volte sono state causa di insofferenza e manifestazioni di intolleranza.
La nuova amministrazione ha inteso razionalizzare quei servizi che avevano procurato disagio ai cittadini. E quindi il consigliere Brisci, dopo vari incontri con dirigenti e funzionari comunali, nonché sopralluoghi presso le strutture circoscrizionali, di concerto con il sindaco Melucci, ha disposto una serie di cambiamenti. Eccoli: dalla fine del mese di ottobre la Circoscrizione “Montegranaro-Salinella”, in via Romagna, espleterà il rilascio delle carte d’identità di propria competenza; la Circoscrizione “Città Vecchia-Borgo” sarà sistemata nei locali dell’ “ex mercato coperto” in via Anfiteatro, una volta che saranno terminati i lavori di adeguamento degli stessi locali.
Inoltre il Sindaco Melucci ha disposto, e di ciò sono in corso i provvedimenti attuativi, che presso ogni circoscrizione sia perativo uno sportello URP (Ufficio Relazioni Pubbliche) per una migliore interazione tra l’Amministrazione comunale ed il cittadino.
Questa nuova organizzazione dovrebbe essere più funzionale per i cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche