Cronaca

Il diabete, killer silenzioso

Screening gratuito per la prevenzione


PULSANO – Il diabete, sesta causa
di mortalità nel mondo, è una delle
malattie in più rapida crescita al
mondo. Ne soffrono attualmente oltre
422 milioni di persone di tutte le etnie,
di ogni ceto sociale ed età.

È un killer silenzioso, perché nelle fasi
iniziali è quasi asintomatico, e si stima
che quasi la metà di chi ne è afflitto
non ne sia a conoscenza. Ma è una
malattia che può essere validamente
contrastata, specie se diagnosticata in
tempo, tanto con farmaci quanto con
stili di vita salutistici.
Il Lions International è da tempo
impegnato nel contrasto alla
diffusione del diabete per migliorare
la vita, rendere le famiglie più
forti e rivitalizzare le comunità.
“Dedicheremo il massimo impegno
alla prevenzione e alla cura del
diabete”, ha dichiarato il presidente
internazionale Naresh.

Siccome la diagnosi precoce
è fondamentale per un contrasto
efficace e per una miglior qualità
della vita, i Lions hanno organizzato
in tutto il mondo, nella settimana
dal 13 al 19 novembre, una serie di
manifestazioni di informazione e
prevenzione.
A Taranto, sabato 18 novembre, nella
farmacia Carano (via Di Palma, 39)
dalle ore 9 alle ore 13 sarà possibile effettuare uno screening gratuito del
diabete; è una iniziativa congiunta
del Lions club Taranto Aragonese
(presidente Grazia Vietri) e del
Leo club Taranto (presidente Loris
D’Andria).
Nel pomeriggio del 18, nel salone di
rappresentanza della Provincia, col
coinvolgimento dei sei Lions club di
Taranto (Host, Poseidon, Aragonese,
San Cataldo, Falanto, Città dei Due
Mari) e di numerosi altri club della
provincia jonica e non solo, ci sarà
invece un convegno sulle nuove
frontiere della cura del diabete;
relazionerà il dott. Federico Bertuzzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche