Cronaca

Operazione Lampo, pronto il ricorso al Tribunale del Riesame

Nei giorni scorsi gli arrestati si sono avvalsi della facoltà di non rispondere dinanzi Gip


Pronto il ricorso
al tribunale del Riesame per il
blitz “Lampo”.

Sarà presentato dal collegio
di difesa composto tra gli altri
dagli avvocati Franz Pesare, Andrea
Silvestre, Giovanni Vinci,
Marcello Ferramosca e Serena
Gentile.
Nei giorni scorsi gli arrestati si
sono avvalsi della facoltà di non
rispondere dinanzi gip.
Cataldo Caporosso, suo fi glio
Alberto e gli altri indagati fermati
dai carabinieri e detenuti nel
carcere di Taranto hanno fatto
scena muta dinanzi al giudice
del tribunale di Lecce. Oltre ai
Caporosso sono indagati Tommaso
Putignano, Pietro Damaso,
Ivano Andresini, Gianvito Gentile,
Michele Monaco, Cristiano
Balsamo, Massimiliano Lovero,
Valentino Antonio Laterza,
Gianvito Gentile, Riccardo Sgaramella,
Emanuele Pignatelli e
Mario Miolla.

Secondo l’accusa
Dino Caporosso dopo aver avuto
il grado di “padrino” da una
cosca della ‘ndrangheta avrebbe
fatto affari con il traffi co della
droga. In 13 rispondono a vario
titolo di associazione mafiosa
fi nalizzata al traffi co di droga,
danneggiamento e rapina con
l’aggravante del metodo mafioso,
detenzione di armi da fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche