29 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 29 Luglio 2021 alle 22:09:00

Cronaca

Affonda peschereccio. Giallo in Mar Piccolo


TARANTO – Un peschereccio è affondato in Mar Piccolo. Dall’alba di oggi due squadre di sommozzatori del Vigili del Fuoco sono al lavoro per tentare di recuperare l’imbarcazione affondata nei pressi di via Cariati in città vecchia. La squadra al momento di andare in stampa era ancora al lavoro. Con l’utilizzo di alcuni palloni gonfiabili si stava cercando di riportare in superficie il peschereccio e con l’utilizzo di un rimorchiatore lo si sarebbe trasportato a terra. Solo una volta fuori dall’acqua si potranno valutare le cause dell’affondamento. Al momento, infatti, le ipotesi sono diverse.

Dal rubinetto che potrebbe essere stato lasciato aperto provocando quindi l’allagamento e poi l’affondamento dell’imbarcazione, ad una falla che potrebbe essersi aperta nello scafo, fino al dolo. Solo una volta “portata a secco” (è così che nel gergo si definisce l’operazione di riemersione delle imbarcazioni) le forze dell’ordine potranno verificare le ragioni per le quali il peschereccio è finito sott’acqua. Non più di un paio di settimane fa altri due casi. Sempre in Mar Piccolo. Un peschereccio ed una imbarcazione più piccola sono affondati. In quei casi fu appurato che si trattava di cause accidentali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche