26 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 26 Novembre 2020 alle 06:40:39

Cronaca

​Travolto e ucciso in via Dante. L’auto pirata è una Ford Escort sw​

Individuata la macchina che ha colpito il pedone


Sessantenne
travolto e ucciso da auto
pirata: la Polizia Locale
sta dando la caccia ad una
Ford Escort station wagon
di colore grigio chiaro.

E’
la macchina guidata dall’automobilista
pirata che è fuggito
dopo aver investito Salvatore
Colletta, tarantino di 60 anni,
il giorno dell’Epifania, in via
Dante. Il ferito dopo tre giorni di
agonia è deceduto nel reparto di
rianimazione dell’ospedale Ss.
Annunziata.
Gli agenti della sezione infortunistica
della Polizia Locale hanno
individuato la vettura dopo aver
acquisito numerose riprese filmate.
Risulteranno fondamentali
per incastrare l’automobilista che
si è dato alla fuga dopo il grave
incidente. Decisive anche le indicazioni
su modello e colore della
vettura fornite agli investigatori
da alcuni testimoni.

Sin dalle ore immediatamente
successive alla tragedia i vigili
urbani, diretti dall’autorità giudiziaria, stanno lavorando a tamburo
battente per dare un nome e un
volto al pirata della strada. Sono
sul punto di stringere il cerchio
attorno al conducente della Ford
Escort station wagon che ha travolto
Colletta dopo che il malcapitato
era sceso dalla sua auto.
Quella sera oltre ai soccorritori
del 118 e agli agenti della Polizia
Locale sono intervenuti i poliziotti
della Squadra Volante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche