25 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 25 Gennaio 2022 alle 19:57:00

Cronaca

Evade dai “domiciliare” per andare a passeggio

Lo hanno fermato i carabinieri


Evade dai “domiciliare”
per fare una passeggiata
ma viene subito arrestato dai
carabinieri.

I carabinieri della Stazione di
Statte hanno sorpreso in flagranza
del reato Francesco Lippolis,
diciannovenne sottoposto
agli arresti domiciliari per reati
contro il patrimonio.
I militari, nel corso di un servizio
di perlustrazione, finalizzato
tra l’altro al controllo delle
persone sottoposte a misure
alternative alla detenzione e di
limitazione della libertà personale,
hanno accertato che il diciannovenne
si era allontanato
dalla sua abitazione, violando le
prescrizioni imposte dal giudice
in relazione alla misura coercitiva
alla quale era sottoposto.

Le immediate ricerche poste
in essere da militari dell’Arma
hanno consentito, in breve tempo,
di rintracciare il diciannovenne
mentre passeggiava nel
centro di Statte.
Condotto in caserma ed accertato
che il ragazzo non aveva
alcun permesso che lo autorizzasse
ad uscire di casa, è stato
dichiarato in arresto per il reato
di evasione.
Il giudice, al termine dell’udienza
di convalida, ha disposto
la scarcerazione.Il giovane
residente a Statte è stato nuovamente
messo agli arresti
domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche