19 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Giugno 2021 alle 18:23:13

Cronaca

​Anziano rinvenuto cadavere in casa​

Storia di solitudine in via Cavallotti


Il corpo senza vita
di un anziano è stato rinvenuto,
nel primo pomeriggio di ieri, in un
appartamento che è situato in uno
stabile di via Cavallotti.
Militari della Guardia di Finanza
che si trovavano di servizio in zona
sono stati allertati da un inquilino
del palazzo il quale ha riferito di
un odore nauseante che proveniva
da un appartamento al primo piano.

Le Fiamme gialle hanno allertato
subito Polizia di Stato e Vigili del
fuoco.
Questi ultimi hanno forzato la
porta d’ingresso dell’appartamento
e, proprio vicino alla porta, sul pavimento,
hanno rinvenuto il corpo
privo di vita dell’anziano.
L’uomo, di circa ottant’anni, potrebbe
essere morto almeno venti
giorni prima.
Il decesso dell’anziano sarebbe
avvenuto per cause naturali.

Il cadavere
dell’anziano è stato portato
all’obitorio del nosocomio di via
Bruno.

Nelle ore precedenti nel quartiere
Tamburi, invece, si era registrato
un caso di suicidio.
Un uomo di oltre sessant’anni si è
tolto la vita per motivi che al momento
non si conoscono.
Dalle prime informazioni l’uomo
sarebbe deceduto dopo il trasporto
d’urgenza, con un’ambulanza del
118, all’ospedale Ss. Annunziata.
La tragedia è avvenuta nella prima
prima mattinata di ieri e sul posto
oltre ai quello dei soccorritori si è
registrato l’intervento delle forze
dell’ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche