30 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 30 Ottobre 2020 alle 13:28:51

Cronaca

​Ragazzino va allo stadio con la cazzottiera​

Sorpreso dai carabinieri durante le operazioni di filtraggio


Allo stadio
con una cazzottiera. I carabinieri
hanno denunciato un quindicenne
per possesso di oggetti atti ad offendere.

Il minorenne stava per assistere
ad un incontro di calcio con una
noccoliera in tasca ma i militari
della Stazione di San Marzano di
San Giuseppe, impegnati nei servizi
di ordine pubblico, durante le
operazioni di filtraggio all’ingresso
delle curve, hanno bloccato il
15enne di Grottaglie che, con molta
disinvoltura, invece di portare
bandiere e striscioni della squadra
del cuore, nascondeva una cazzottiera.

Il ragazzino, che non ha saputo
fornire spiegazioni circa il possesso
dell’oggetto di genere vietato,
dopo essere stato affidato al padre
è stato segnalato in stato di libertà
alla Procura presso il Tribunale
per i Minorenni di Taranto per
porto illegale di armi od oggetti
atti ad offendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche