Cronaca

​Arrestato furbetto del cartellino​. E’ un dipendente civile dell’Arsenale​

Dopo aver timbrato lasciava il posto di lavoro e andava a giocare alla slot machine. Colto in flagrante dai Carabinieri​


Assenteismo all’Arsenale;
“furbetto del cartellino” arrestato dai
carabinieri per la Marina di Taranto.

L’uomo avantieri è
stato colto in flagranza del reato di truffa
aggravata ai danni dello Stato.
E’ stato pizzicato dai carabinieri dopo aver
timbrato il cartellino ed aver abbandonato
il posto di lavoro.

Tutti i particolari nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione a partire dalle 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche