25 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 25 Ottobre 2020 alle 16:22:59

Cronaca

Controlli dei carabinieri: 2 arresti e 13 denunce

Il bilancio di una serie di operazioni


I carabinieri hanno sottoposto alla
detenzione domiciliare un cinquantaquattrenne
di Sava che deve scontare la pena
di tre mesi e quindici giorni di reclusione
in quanto riconosciuto colpevole del reato
di esercizio arbitrario delle proprie ragioni
e lesioni personali; un sessantacinquenne
di Avetrana che deve espiare la pena di
due mesi di reclusione per insolvenza
fraudolenta.

Durante i controlli hanno segnalato all’autorità
giudiziaria tredici persone e più
specificatamente: tre per furto aggravato
in concorso e possesso ingiustificato di
chiavi alterate o grimaldelli; tre per furto
aggravato; quattro per furto in abitazione;
una per violazione colposa dei doveri
inerenti la custodia di cose sottoposte a
sequestro; una per guida senza patente
in quanto mai conseguita; una per truffa.

Infine tre giovani sono stati segnalati alla
Prefettura di Taranto, per uso di sostanze
stupefacenti.
I carabinieri della Compagnia di Mandurtia
e delle Stazioni dipendenti durante
i controlli antidroga hanno sequestrato
quasi un grammo di cocaina, un grammo
di marijuana e un grammo e mezzo di
hashish. La sostanza stupefacente sequestrata
sarà inviata al L.A.S.S. del Reparto
operativo del comando provinciale per
essere sottoposta ad analisi..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche