21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Giugno 2021 alle 07:06:02

Cronaca

​Una donna scivola e finisce in un dirupo, soccorsa nella notte

E' riuscita a chiedere aiuto al 112 con il cellulare


Cade in un dirupo: individuata
e soccorsa dai carabinieri.

I
militari della Compagnia di Massafra
nella tarda serata di ieri sono stati impegnati
nella operazione di soccorso ad
una 44enne crispianese che era scivolata
in un dirupo della gravina di Crispiano.
La donna, nel pomeriggio di ieri, dopo
essersi persa mentre passeggiava ai margini
della gravina, in contrada “Lezza”,
nelle campagne crispianesi, a causa del
terreno reso scivoloso dalla pioggia battente
è caduta in un dirupo. Spaventata
e in forte stato confusionale ha chiesto
aiuto telefonando con il cellulare al 112.

L’operatore, dopo averla tranquillizzata,
ha cercato di acquisire più informazioni
possibili per la localizzazione della
malcapitata, diramando la nota a tutte le
pattuglie presenti in zona.
Le immediate ricerche messe in atto dai
militari della locale Stazione e dai loro
colleghi della Compagnia di Massafra,
sebbene ostacolate dalle avverse condizioni
metereologiche che imperversavano
sulla zona, dal buio e dalle poche
indicazioni fornite dalla donna, hanno
comunque consentito di localizzare la
quarantaquatrenne che giaceva, tra la
folta vegetazione, in un dirupo a circa 10
metri di profondità.

I militari dopo essersi calati nella gravina,
hanno riportato la donna in superfice
dove, dopo essere stata medicata dal
personale sanitario del 118 presente sul
posto, per alcune lievi escoriazioni riportate
durante la caduta, è stata affidata ai
propri familiari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche