20 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Ottobre 2021 alle 22:59:00

Cronaca

​Sindaci a confronto sui Pronto soccorso

​Nella sede dell’Asl di Taranto, su convocazione del sindaco Melucci​


Si è tenuto l’altra mattina, nella sede dell’Asl di Taranto, su convocazione
del sindaco Melucci, la riunione della Conferenza dei Sindaci per discutere
il seguente ordine del giorno: Insediamento Conferenza dei Sindaci e Nomina dei
Rappresentanti della Conferenza dei Sindaci (ex art. 2 lett. G del Reg. Reg, n. 120
del 25/7/2008).

«Come abbiamo fatto con Area Vasta – ha detto il sindaco – procederemo anche
per la conferenza dei sindaci a una ricognizione dello stato dell’arte e delle varie
tematiche. Saremo propositivi nei
confronti dell’asl e della Regione su
questioni che comunque rimangono
molto tecniche e richiedono accorgimenti
tecnici ma non rientrano
nella facoltà del sindaco».

Dopo
l’insediamento della conferenza dei
sindaci e i rituali saluti, Rinaldo
Melucci ha chiesto agli intervenuti di
procedere speditamente alla nomina
dei rappresentanti della Conferenza
dei Sindaci. Al riguardo, vista la
presenza di molti Comuni commissariati, per motivi prettamente politici, si è
deciso all’unanimità di confermare per lo svolgimento dei lavori la precedente
rappresentanza formata dal sindaco di Massafra, di Castellaneta, di Grottaglie
e Martina Franca fino al prossimo 30 giugno. Il sindaco Melucci ha dato appuntamento
al prossimo 6 aprile alle ore 11 a Palazzo di Città. È prevedibile che in
quella data si tratterà la questione dei pronto soccorso del territorio provinciale.
«Questa volta, superate le formalità di insediamento e di nomina, si entrerà nel vivo
delle questioni tecniche, ridando impulso a questo organismo che può costituire un
contenitore concettuale efficace per confrontarsi in maniera chiara e trasparente e
fare di sistema su questioni che riguardano l’ambito sanitario».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche