24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Giugno 2021 alle 14:31:49

Cronaca

​Area Vasta e sindaci Asl: gli incontri​

Gli amministratori intervenuti hanno comunicato l’adesione dei propri Comuni a questa nuova costituzione


Venerdì l’assemblea dei sindaci, convocata
dal sindaco Melucci, si è riunita a Palazzo di Città. Ha risposto
anche il Sindaco di Martina Franca che ha dichiarato
di voler far parte di questa nuova costituzione di Area Vasta.

Gli amministratori intervenuti hanno comunicato l’adesione
dei propri Comuni a questa nuova costituzione. Alcuni di
essi, la maggior parte, hanno già approvato l’atto di convenzione
in seno ai propri Consigli comunali. Tra questi anche
Taranto, proprio nell’ultimo consiglio comunale del 19 aprile.
I rimanenti sindaci si sono impegnati, invece, a portate
l’atto nel prossimo Consiglio comunale utile. Intanto, si
raccolgono le firme per la sottoscrizione della convenzione
da parte dei Sindaci dei Comuni che hanno già deliberato
e gli atti di notifiche delle approvazioni delle delibere. “Gli
amministratori- commenta Melucci- hanno aderito nella
piena convinzione di poter elaborare e lavorare insieme su
un concreto piano strategico per il triennio 2018-20 che riguarda
il territorio di tutti i comuni della provincia.

Oggi
rispetto alla precedente costituzione di Area Vasta andata
ormai in soffitta, accogliamo con apprezzamento la new entry
anche del Comune di Martina che amplia e completa la
geografia di Area Vasta”. Si parte con la composizione delle
commissioni consultive: ne faranno parte il rappresentante
del Comune capofila, della Provincia di Taranto e un delegato
per ogni versante dell’Area Vasta, rispettivamente per
il versante occidentale, orientale e centrale. Definite anche
le aree tematiche delle commissioni che si occuperanno di
crescita economia e occupazionale, ricerca e sviluppo , problematiche
ambientali ed energetiche, cultura e territorio
pianificazione infrastrutturale, viabilità, trasporti e logistica,
agricoltura e valorizzazione dei prodotti tipici locali. Nel
corso dell’incontro è stato discusso il regolamento di queste
importanti articolazioni di Area Vasta.

È tornata a riunirsi
anche la Rappresentanza dei sindaci ionici in seno ad Asl.
Ne fanno parte attualmente il sindaco Melucci per il comune
capoluogo, che presiede la Conferenza prevista dalla
norma regionale, nonché i sindaci Ancona (Martina Franca),
Quarto (Massafra), D’Alo’ (Grottaglie) e Gugliotti (Castellaneta).
Alla luce delle preoccupazioni espresse di recente
dal territorio ionico, in vista di un riordino dei punti di primo
soccorso, la Rappresentanza ha rinnovato l’invito ad una
audizione della componente tecnica di Asl e della struttura
regionale incaricata, auspicando che, come per altro disposto
dalla legge, alcun provvedimento venga assunto dalla
Regione Puglia senza previo coinvolgimento della predetta
Conferenza dei sindaci della Provincia di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche