Cronaca

Ubriaco, infastidisce i clienti di un bar ed aggredisce i carabinieri: arrestato

Un 31enne di Taranto nei guai


Infastidisce i clienti di un bar e aggredisce i Carabinieri intervenuti sul posto. Arrestato un 31enne tarantino per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Martina Franca hanno arrestato, in flagranza del reato di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale, un 31enne, tarantino, con precedenti di Polizia.

Sul numero di emergenza 112 della Centrale Operativa dei Carabinieri di Martina Franca, è giunta una richiesta di intervento da parte del titolare di un bar del posto, che lamentava la presenza di un avventore che infastidiva i clienti. I militari, intervenuti sul posto, hanno riscontrato la presenza dell’uomo nel locale, il quale, in evidente stato di agitazione psicofisica dovuta verosimilmente ad uno stato di ebbrezza alcoolica, all’invito di esibire un documento di riconoscimento, per tutta risposta, ha tentato di aggredirli con pugni e schiaffi.

Il 31enne, riportato alla calma, è stato invitato ad uscire dal bar ma, una volta fuori, ha tentato nuovamente di aggredire i Carabinieri, incurante della presenza di numerose persone e di alcune scolaresche.

I Carabinieri lo hanno immobilizzato per condurlo presso il Pronto Soccorso del locale Ospedale per le cure del caso; lo stesso, al termine degli accertamenti sanitari, è stato arrestato per resistenza e violenza Pubblico Ufficiale e, su disposizione del P.M. di turno, presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Il G.I.P. del Tribunale di Taranto, convalidato l’arresto, ha poi disposto la ricollocazione del 31enne agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche