Cronaca

​Dramma all’Arsenale, vigilante muore mentre è in servizio​

Era un ​dipendente civile del Ministero della Difesa


Un dipendente civile
del Ministero della Difesa è stato
trovato senza vita, accasciato al
suolo, nell’Arsenale Militare.

La drammatica scoperta intorno
alle ore 19 di ieri.
Durante una ronda il sottufficiale
d’ispezione del comando sommergibili
ha notato Pasquale P., dipendente
civile che prestava servizio
in qualità di assistente dei servizi
di vigilanza presso la porta principale
di Marinarsen, accasciato
al suolo. Il personale sanitario
del 118 giunto prontamente sul
posto ha prestato i primi soccorsi
tentando di rianimare il vigilante
ma constatandone poi il decesso.
La Marina Militare ha espresso
sentito cordoglio e vicinanza alla
famiglia del dipendente stroncato
da un malore mentre prestava
servizio nell’Arsenale.

Nei giorni
scorsi era stato stroncato da un
malore mentre era al lavoro davanti
ad una scuola dei Tamburi
un dipendente di una ditta che
lavora per il Comune nell’ambito
della manutenzione del verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche