13 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Giugno 2021 alle 08:02:35

Cronaca

Incidente mortale, ci sono i primi sei indagati

Le indagini sulla morte dell'operaio di 28 anni


Il primo rapporto informativo sull’incidente mortale di giovedì 17 maggio in cui ha perso la vita l’operaio Angelo Fuggiano, di 28 anni, è stato consegnato alla Procura della Repubblica di Taranto dalla Capitaneria di Porto e dallo Spesal.

Lo rende noto un articolo pubblicato oggi dal Corriere della Sera.

Secondo questo le indiscrezioni raccolte dal Corriere della Sera sarebbero al vaglio della magistratura tarantina le posizioni di 4 tecnici della Ferplast e 2 dirigenti dell’Ilva.

L’indagine è stata aperta per omicidio colposo ma non si escludono altre violazioni come quelle che attengono alla sicurezza sul lavoro. All’inizio della prossima settimana sarà fatta l’autopsia sul corpo dello sfortunato operaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche