Cronaca

Carabinieri del Noe, controlli nei lidi ​

Proseguono anche nella provincia tarantina le ispezioni dei militari


Proseguono anche nella provincia tarantina i controlli dei carabinieri
del Noe in lidi, attività di ristorazione e ricettive situati in località turistiche balneari
I militari del Nucleo ecologico di Lecce, insieme ai loro colleghi del Nucleo
investigativo di polizia ambientale e forestale del Gruppo carabinieri forestale
stanno effettuando verifiche che riguardano eventuali violazioni alle prescrizioni
impartite dagli organi competenti in materia di edilizia, paesaggio e demanio
marittimo, regolarità dei sistemi e procedure per lo smaltimento dei rifiuti e degli
scarichi e le norme agroalimentari.

In particolare, all’interno di una struttura sitiuata
nel Salento sono stati emessi due provvedimenti: sequestro di un manufatto
di circa 100 metri quadrati composto da pavimentazione cementata e dotato di
struttura ombreggiante con travi di legno, realizzato in assenza di titolo edilizio
e il sequestro amministrativo, con le relative sanzioni, di alcune oliere che, utilizzate
nell’attività’ di somministrazione di alimenti e bevande, erano mancanti
delle obbligatorie etichette riportanti le necessarie informazioni al consumatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche