26 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Gennaio 2021 alle 15:19:23

Cronaca

​Hashish e cocaina nel borsello: preso​

Un insospettabile fermato dai carabinieri a Lizzano


I carabinieri hanno
arrestato un giovane per detenzione
ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari della Stazione di Lizzano,
con l’ausilio di personale del Nucleo
cinofili di Modugno, hanno colto n
flagranza di detenzione di sostanze
stupefacenti ai fini di spaccio, un
26enne incensurato del posto.
I carabinieri, durante un servizio antidroga,
insospettiti da un continuo
andirivieni di giovani dall’abitazione
del 26enne, hanno deciso di effettuare
una perquisizione domiciliare.
Durante l’operazione, grazie al prezioso
contributo del cane “Nero”,
i militari hanno rinvenuto un borsello,
riposto all’interno di un
ripostiglio, contenente 85 grammi
di hashish, 34 grammi di cocaina,
materiale per il taglio e il confezionamento
delle dosi e la somma e di
640 euro suddivisa in banconote di
piccolo taglio.

Anche i soldi sono stati sequestrati,
in quanto ritenuti provento dell’attività illecita.
Il ventiseienne è stato condotto in
caserma e, al termine delle formalità
di rito, è stato dichiarato in
arresto per spaccio di droga e, su
disposizione dell’autortà giudiziaria
sottoposto a “domiciliari”.

La sostanza stupefacente sarà analizzata
dagli esperti del L.A.S.S.
del Reparto operativo del comando
provinciale mentre la somma di
denaro posta sotto seqeustro è stata
versata su un libretto di deposito
giudiziario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche