Cronaca

​La badante ruba ad una anziana 60mila euro

Le ha sottratto i risparmi di una vita​


Badante ruba i risparmi di una vita (circa 60mila
euro) ad anziana malata di Alzheimer.

I poliziotti del Commissariato di
Martina Franca hanno notificato ad una georgiana di 20 anni, irregolare, un
provvedimento restrittivo firmato dal gip dott. Giuseppe Tommasino, su
richiesta dal sostituto procuratore, dott. Mariano Evangelista Buccoliero. Le
indagini, condotte in collaborazione con le Autorità della Georgia, pur in
assenza di denuncia di furto da parte dell’ignara vittima, hanno preso avvio
da pochissimi indizi legati alla movimentazione di ingenti somme di denaro.
La badante, carpendo la fiducia della donna e consapevole che l’anziana non
avesse mai confidato la presenza di quella somma di denaro, non ha avuto
scrupoli nel sottrarre i risparmi. Gli investigatori hanno individuato la
presenza di un gruppo criminale con radici in Georgia e ramificazioni in tutta
Italia dedito ai furti ai danni di anziani.

La giovane badante aveva già inviato
la cospicua somma in Georgia. La sintonia tra forze di Polizia italo-georgiane
ha consentito di recuperare l’intera somma che sarà restituita all’anziana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche