Cronaca

Il corpo di una donna di Taranto ritrovato in mare

Era stata la figlia a denunciare la scomparsa ai carabinieri


Il corpo senza vita di
un’anziana donna è stato rinvenuto,
ieri sera, nel mare di Lizzano.

Si tratta di una tarantina di 85
anni che era ospite della figlia
che possiede un appartamento
per la villeggiatura nella marina
di Lizzano.
Era stata la figlia a denunciare la
scomparsa ai carabinieri i quali
durante un giro di perlustrazione
hanno visto il corpo mentre galleggiava
a pochi metri dalla riva.
È scattato quindi l’allarme.
I militari hanno allertato i vigili
del fuoco del distaccamento di
Manduria per il recupero della
salma.

Le operazioni si sono concluse
in pochi minuti mentre sul posto
sono arrivati i parenti che hanno
riconosciuto la congiunta.
Il corpo non presentava segni di
violenza. Il magistrato di turno,
avvertito dai carabinieri della
Stazione di Lizzano, ha disposto il
trasferimento del cadavere all’obitorio
dell’ospedale Ss. Annunziata
di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche