Cronaca

Raffica di controlli anticrimine: 11 arresti

Una vasta operazione condotta dai carabinieri


I Carabinieri della Compagnia di Martina Franca hanno dato corso ad una vasta operazione di controllo del territorio che ha interessato tutti i comuni ricadenti sotto la competenza del reparto ed in particolare il centro storico della Città del Festival, in questo periodo notoriamente meta di numerosi turisti.

Il servizio ha avuto la finalità di prevenire i reati predatori, nonché contrastare l’uso e la cessione di sostanze stupefacenti e le violazioni di legge in genere.

Importante è stata anche l’azione di controllo esercitata su soggetti sottoposti a limitazioni della libertà personale, in particolare arrestati domiciliari e sorvegliati speciali.

Nel corso del servizio hanno tratto in arresto:

  • un 36enne e un 39enne, entrambi di Martina Franca, in esecuzione di ordinanze di custodia cautelare in carcere in aggravamento della misura cautelare degli arresti domiciliari alla quale erano sottoposti;
  • un 64enne, di Grottaglie, in esecuzione di ordine di detenzione domiciliare in quanto condannato ad espiare anni 9, mesi 6 di reclusione perché riconosciuto colpevole dei reati di usura ed estorsione;
  • una 65enne, di Grottaglie, condotta in carcere a seguito delle reiterate violazioni della misura restrittiva dell’obbligo di dimora alla quale era sottoposta;
  • un 29enne, sorvegliato speciale di Grottaglie, in esecuzione di ordine di detenzione in quanto condannato ad espiare anni 1 di reclusione perché riconosciuto colpevole di aver reso false dichiarazioni al fine di essere ammesso all’istituto del gratuito patrocinio;
  • un 57enne di Martina Franca colto alla guida di motociclo privo di patente di guida poiché revocata;
  • un 37enne di San Giorgio Jonico sorpreso alla guida di autovettura priva di copertura assicurativa nonché senza patente di guida in quanto mai conseguita;
  • un 31enne e un 21enne, entrambi di Martina Franca, sottoposti agli arresti domiciliari, all’atto del controllo sorpresi a dialogare con persone estranee al nucleo famigliare, in violazione delle prescrizioni imposte dalla predetta misura;
  • un 49enne,sorvegliato speciale di Martina Franca, sorpreso in compagnia di persona censurata in violazione delle prescrizioni imposte della misura alla quale era sottoposto;
  • un 45enne di Grottaglie per guida in stato di ebbrezza alcolica colto alla guida di autovettura con un tasso alcolemico pari ad 1,77 g/l, ben superiore ai limiti di legge;
  • un 59enne di Carosino sorpreso alla guida di un’autovettura sottoposta a sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche