13 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Giugno 2021 alle 08:02:35

Cronaca

​Due trattori rubati nascosti tra gli ulivi​

Sono stati rinvenuti dai carabinieri in località Barbuzzi


Rinvenuti due trattori
agricoli rubati ad un imprenditore
agricolo tarantino.

I carabinieri dell’Aliquota operativa
della Compagnia di Taranto, nel
corso di mirati servizi finalizzati a
prevenire e reprimere reati contro
il patrimonio hanno rinvenuto in
località Barbuzzi, nelle campagne
del capoluogo jonico, al confine con
i territori di Faggiano e San Giorgio
Jonico, nascosti tra la vegetazione,
due trattori agricoli marca Same,
di colore rosso, uno munito di
rampinatore e l’altro di una pressa
per paglia.
I militari della Stazione di Taranto
Nord, dopo la denuncia presentata
il 30 giugno scorso da un imprenditore
agricolo tarantino, il quale
ha riferito di aver subito il furto
dei suoi due trattori, custoditi in
un parcheggio situato lungo la SP
102 che da Talsano conduce a Leporano,
hanno allertato la centrale
operativa del comando provinciale
al fine di attivare le immediate ricerche dei mezzi da parte di tutte le
pattuglie in servizio sul territorio.
Una di queste, impegnata in una
perlustrazione nelle campagne tarantine,
ha notato i mezzi agricoli,
all’interno di un uliveto, nascosti
tra la vegetazione.

Per tali motivi i militari hanno
deciso di effettuare un controllo più accurato al termine del quale
hanno accertato che i due trattori
erano proprio quelli rubati lungo
la strada provinciale 102. I mezzi,
del valore commerciale di circa
50.000 euro, sono stati restituiti
al proprietario.
Al via le indagini per identificare
gli autori del furto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche