Cronaca

​Una donna occupa abusivamente un appartamento e lo trasforma in casa a luci rosse

Controlli antiprostituzione


Controlli antiprostituzione: un
arresto e una denuncia.

I carabinieri
della Stazione Temporanea
di Castellaneta Marina hanno
denunciato in stato di libertà,
una 45enne colombiana per
aver occupato abusivamente
un’abitazione e averla utilizzata
per prostituirsi. Nel corso del
controllo i militari dell’Arma
hanno sorpreso nell’abitazione
anche J.S., quarantenne originario
dell’Ecuador, domiciliato
a Terni che è risultato destinatario
di un provvedimento di
arresto emesso dal Tribunale
di Sorveglianza di Salerno,
a seguito di evasione dalla
detenzione domiciliare, reato
compiuto nella città umbra ad
aprile del 2017, dove scontava
una condanna a dieci mesi per
furto aggravato.

Il 40enne dopo
una sosta in caserma è stato
trasferito nella casa circondariale
di Taranto a disposizione
dell’autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche