Cronaca

​Ruba 14 confezioni di formaggio e fugge in bici​

Protagonista un tarantino già conosciuto dalle forze dell’ordine


Ruba 14 confezioni
di formaggio: arrestato dalla
Polizia di Stato appena fuori dal
supermercato.

Un tarantino già conosciuto dalle
forze dell’ordine si era messo in
sella ad una biclicletta e aveva
provato ad allontanarsi.
I poliziotti della Sezione “Falchi”
della Squadra Mobile hanno arrestato
in flagranza di reato Antonio
S., trentunenne resosi responsabile
di furto in un esercizio commerciale.
Nel tardo pomeriggio di sabato
scorso gli investigatori della Sezione
Falchi, impegnati in servizi
mirati per la repressione dei reati
predatori, erano a bordo di un’autovettura
“civetta”, quando sono
intervenuti in corso Italia dove era
stata segnalata la presenza di una
persona sospetta che, in sella ad
una bicicletta, si stava aggirando
tra le attività commerciali situate
nella zona.

La rapidità con la quale i poliziotti
sono giunti in corso Italia ha consentito
di assistere in diretta all’uscita di Solito, subito riconosciuto
per i precedenti, dall’interno di un supermercato con una borsa a
tracolla.
La rapida azione dell’uomo, ancora
ignaro di essere tenuto sotto osservazione
dai Falchi, è proseguita.
E’ salito sulla bici e ha cercato di
allontanandosi a forti pedalate.
Le circostanze di tempo e di luogo,
nonché gli specifici precedenti relativi
ai reati predatori messi a segno
dal giovane, hanno insospettito
i poliziotti in borghese tanto da
spingerli ad inseguire e fermare il “frettoloso” ciclista.

Dopo averlo bloccato, all’interno
della borsa hanno rinvenuto 14
confezioni di Grana Padano Dop
del peso di 300 grammi l’uno, per
un valore di 42 euro.
Vistosi scoperto il 31enne ha ammesso
di aver appena compiuto il
furto nel supermercato dal quale
gli agenti della Mobile lo avevano
visto uscire alla svelta.
Antonio S. è stato quindi dichiarato
in arresto per furto.
Del provvedimento è stata data notizia
al pubblico ministero di turno,
il quale ha disposto la misura degli
arresti domiciliari
Il responsabile del supermercato
ha formalizzato la denuncia per il
furto subìto recandosi presso gli
uffici della Questura.
Al commerciante che ha l’esercizio
in corso Italia i poliziotti in
borghese hanno poi consegnato le
quattordici confezionmi di Grana
Padano Dop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche