25 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 25 Gennaio 2022 alle 20:54:00

Cronaca

Scontro sul numero dei licenziamenti Ilva, bloccata la trattativa Mittal-Sindacati

Mittal non vuole andare oltre i 10mila assunti, i sindacati insistono su 14mila


Si è arenata la trattativa tra Mittal e Fim Fiom e Uilm sull’Ilva: l’occupazione infatti divide azienda e sindacati che hanno dunque deciso di sospendere il confronto. Lo anticipa un lancio dell’agenzia AdnKronos.

Al centro del braccio di ferro di oggi, che ha visto un duro scontro tra le parti, i numeri dei lavoratori che saranno riassunti da Mittal: 10mila per l’azienda che prevede 4mila esuberi, 14 mila per i sindacati che non vogliono nessun licenziamento e chiedono solo esodi incentivati. Il confronto è stato aggiornato a data da destinarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche