Cronaca

​Tentano il furto in un panificio, in due presi dalla Polizia​

Nella notte tra mercoledì e giovedì in via Cesare Battisti


Sorpresi mentre tentano di forzare
la saracinesca di un panificio: arrestati dalla Polizia
di Stato.

La scorsa notte, intorno alle 2, gli agenti della
Volante, sono intervenuti in via Cesare Battisti,
dove erano stati segnalati due uomini armeggiare
vicino alla saracinesca di un panificio.
Mentre uno dei due faceva il “palo “ a bordo di
una Toyota Yaris, ferma davanti al locale, l’altro,
armato di trapano, stava facendo dei buchi sulla
serratura della serranda.
Quest’ultimo alla vista in lontananza dell’auto
della Polizia, ha immediatamente nascosto il
trapano all’interno dell’abitacolo dell’auto per poi
appoggiarsi allo sportello fingendo di parlare al
telefonino cellulare.
Ai poliziotti arrivati sul posto è apparsa immediatamente
chiara la situazione, constatando anche la
presenza dei fori sulla serratura della saracinesca.

Ad avvalorare i sospetti degli agenti il recupero
all’interno della Toyota, del trapano con la punta
ancora rovente, oltre a numerosi arnesi atti allo
scasso.
Pertanto alla luce di quanto ritrovato i due fermati,
entrambi tarantini con numerosi precedenti
per reati contro il patrimonio, rispettivamente di
trentatrè e quarantaciqnue anni, sono stati accompagnati
negli Uffici della Questura e dopo le
formalità di rito dichiarati in arresto per tentato
furto aggravato. Nei giorni scorsi invece a Martina
Franca la Polizia di Stato aveva sorpreso tre
persone con il kit del ladro d’auto: i tre erano stati
denunciati a piede libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche