12 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 12 Maggio 2021 alle 06:11:00

Cronaca

​Festa della Liberazione, domani cerimonia in piazza della Vittoria​

Si ricorda la fine della guerra e la liberazione dal nazi-fascismo


Domani, 25 aprile, in occasione del 73° Anniversario
della Festa della Liberazione e della Resistenza, si
terrà una cerimonia commemorativa dei momenti che seguirono
la fine della guerra e la liberazione dal nazi-fascismo.

La celebrazione si svolgerà, con inizio alle ore 10, in piazza
della Vittoria a Taranto, alla presenza dei vertici delle Forze
dell’Ordine, delle Associazioni Combattentistiche e D’Arma
e delle altre Istituzioni Civili e Militari.
Dopo l’alzabandiera, il prefetto Donato Cafagna, accompagnato
dall’Ammiraglio di Divisione Salvatore Vitiello, Comandante
del Comando Marittimo Sud, passerà in rassegna
i reparti in schieramento e renderà onori alla bandiera. Successivamente
alla benedizione da parte dell’arcivescovo di
Taranto, mons. Filippo Santoro, il prefetto deporrà la corona
d’alloro al Monumento ai Caduti, a ricordo del sacrificio
offerto da donne e uomini per l’affermazione della libertà
e dell’indipendenza, principi fondanti della Repubblica Italiana.

Subito dopo la lettura del messaggio commemorativo,
l’intervento del prof. Giuseppe Stea, presidente dell’Associazione
Nazionale Partigiani d’Italia – Sezione di Taranto, dal
titolo: “Resistenza e Costituzione: dalla memoria, l’impegno
per il presente e il futuro“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche