Cronaca

​Spacciava in casa, droga nel borsello​

Un diciannovenne è stato preso dai carabinieri


Avrebbe spacciato
droga un casa.
I carabinieri dell’Aliquota operativa
della Compagnia di Massafra
hanno arrestato, per detenzione ai
fini di spaccio di sostanza stupefacente,
un 19enne massafrese, già
noto alle forze dell’ordine.
I militari, durante un servizio
finalizzato al contrasto dei reati
inerenti gli stupefacenti, hanno
concentrato la loro attenzione su
un’abitazione situata della periferia
di Massafra, dove era stato
segnalato un andirivieni di giovani,
alcuni dei quali noti come tossicodipendenti.

Gli investigatori hanno deciso
quindi di procedere ad una perquisizione
nell’abitazione del 19enne
nella quale hanno rinvenuto, nascosti
all’interno di un borsello in uso
al giovane, 25 grammi hashish, già
divisi in 17 dosi pronte per essere
smerciate.
Il diciannovenne , al termine delle formalità di rito, è stato dichiarato
in arresto per detenzione ai fini di
spaccio di sostanza stupefacente
e, su disposizione del magistrato
di turno presso la Procura dedi
Taranto, accompagnato presso la
sua abitazione dove dovrà rimanere a “domiciliari”.
L’hashish sequestrato al giovane
massafrese è stato consegnato dal
laboratorio Analisi sostanze stupefacenti
della Sezione investigazioni
scientifiche del Reparto operativo
del comando provinciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche