24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Giugno 2021 alle 18:55:18

Cronaca

Furti in serie, scattano gli arresti

Nel mirino due abitazioni, un negozio e un istituto scolastico


Furti in serie: i carabinieri
della Stazione di San Marzano di
San Giuseppe con la collaborazione dei loro
colleghi della Compagnia di Manduria hanno
arrestato, in esecuzione di ordinanze di custodia
cautelare emesse dal gip del Tribunale
di Taranto, dott. Giuseppe Tommasino, su
richiesta del pm, dott.ssa Rosalba Lopalco,
il 20enne F.V., il 19enne M.G. il 24enne
L.C. , tutti residenti a San Marzano di S.G.,
ritenuti responsabili, a vario titolo, di quattro
furti avvenuti tra i mesi di gennaio e marzo.

I militari, raccolte le denunce delle vittime
dei furti, e precisamente due proprietari di
abitazioni, il titolare di un esercizio commerciale
e il dirigente di un istituto scolastico,
dove i malfattori avevano fatto razzia di
materiale elettronico ed informatico, denaro
e attrezzatura varia, hanno avviato una minuziosa
attività di acquisizione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza riuscendo
così ad identificare i giovani quali autori dei
furti, raccogliendo a carico di ognuno indizi
di responsabilità in ordine ai fatti contestati.

Il giudice per le indagini preliminari del
Tribunale di Taranto, su richiesta del sostituto
procuratore, concordando pienamente
con le risultanze investigative dei militari,
ha formulato precise contestazioni contenute
nell’ordinanza di applicazione della misura
cautelare.
Nel corso delle perquisizioni scattate stamattina
nelle abitazioni degli indagati i
carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato
alcuni degli indumenti utilizzati dai giovani
durante i furti .
Al termine delle formalità di rito. P.V. è stato
condotto carcere di Taranto mentre gli altri
giovani condotti presso le rispettive abitazioni
in regime di arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche