26 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Ottobre 2021 alle 22:44:00

Cronaca

​Tenta di scippare una donna che cade rovinosamente a terra. Incastrato dalla videosorveglianza

Si tratta di un 30enne residente ai Tamburi


Scippo - archivio

Continuano senza sosta i servizi anticrimine dei Falchi della Squadra Mobile che nella giornata di venerdì hanno denunciato in stato di libertà due persone, rispettivamente per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente e per tentata rapina e lesioni personali.

Intorno alle 12.00 di venerdì, in via Duca degli Abruzzi, la Volante è intervenuta per il tentato furto di una borsa ai danni di una donna.

Nello specifico, un giovane di circa 30, alto e biondo, a bordo di un ciclomotore ha avvicinato la donna, tentando di impossessarsi della borsa. Non essendoci riuscito per l’energica resistenza opposta dalla vittima, il giovane di è dato alla fuga a bordo dello stesso ciclomotore. La donna è rovinata a terra, riportando diffuse escoriazioni sul corpo.

L’uomo, un 32enne tarantino, sulla base delle precise descrizioni fornite della vittima e da alcuni testimoni, anche grazie alla visione delle immagini estrapolate dalle telecamere della zona, è stato identificato dal personale della Squadra Mobile.

Così, in serata è stato rintracciato nella sua abitazione del Rione Tamburi e denunciato per il reato di tentata rapina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche