Cronaca

​Girava in centro ubriaco e armato di pistola​, arrestato

Inazione i “Falchi” della Mobile in via Dante


In giro con una pistola
col colpo in canna : arrestato dalla
Polizia di Stato.
Nella tarda mattinata di ieri i “Falchi”
della Squadra Mobile sono stati
allertati dai loro colleghi della sala
operativa della questura, riguardo
alla presenza di un uomo, che visibilmente
in stato di ebbrezza e armato
si aggirava in via Dante.

Secondo la segnalazione, l’uomo,
identificato in Giovanni Carparelli,
tarantino di trentasei anni, già noto
alle forze dell’ordine, era in possesso
di una pistola il cui calcio fuoriusciva
dalla cintola dei pantaloni.
I “Falchi”, che erano in servizio nella
zona, sono arrivati nel giro di poco e
hanno intercettato il trentaseienne il
quale ha cercato di evitare il controllo
nascondendosi tra le auto in sosta.
E’ stato subito fermato ed è stato
trovato in possesso di una pistola
marca Beretta calibro 7.65 con matricola
limata completa di caricatore
e con il colpo in canna. Al termine
dell’operazione Giovanni Carparelli è stato accompagnato negli uffici
della Questura e dichiarato in arresto.
Su disposizione dell’autorità
giudiziaria è stato condotto nella
casa circondariale di largo Magli.

La pistola è stata sequestrata e
sarà sottoposta a perizia balistica
per accertare se sia stata utilizzata
in episodi criminosi avvenuti di
recente in città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche