19 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Aprile 2021 alle 15:35:44

Cronaca

Monti, Passera e Clini: super vertice per il siderurgico


TARANTO – Convocata ufficialmente la Conferenza dei Servizi per il rilascio dell’Autorizzazione Integrata Ambientale all’Ilva. L’appuntamento è per giovedì 18 ottobre al ministero dell’Ambiente. Alla conferenza parteciperanno le associazioni ambientaliste, i rappresentanti delle istituzioni locali e quelli dell’azienda. Il parere istruttorio (rilasciato dalla commissione composta dai tecnici del Ministero, dall’ing. Paolo Garofoli della Regione Puglia, dall’assessore Giampiero Mancarelli della Provincia di Taranto, dal prof. Aimè Lay-Ekuakille del Comune di Taranto e all’ing. Mauro De Molfetta del Comune di Statte) è già pronto. Ovviamente quella che sarà rilasciata riguarda solo aria ed emissioni, seguirà dopo alcuni mesi l’Autorizzazione relativa a discariche, acque e rifiuti all’interno dell’Ilva.

Anche per questo le nuove prescrizioni sono state scritte in tempi brevi, visto che i tecnici inviati dal ministero e guidati dalla dottoressa Carla Sepe, si sono insediati a Taranto solo il 28 agosto. Il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, ha assicurato che l’Aia dovrà essere applicata alla lettera e che sarà l’Ispra, l’Istituto superiore per la ricerca ambientale, l’ente che controllerà che l’Ilva realizzerà le prescrizioni previste. Ma intanto resta il sequestro, senza facoltà d’uso, dell’area a caldo, ci sono tutte le prescrizioni indicate dal gip Patrizia Todisco e le direttive dei custodi giudiziari che vanno in una direzione diversa dalla stessa Aia, imponendo tempi molto più ristretti per la chiusura, lo spegnimento e il rifacimento di forni, altoforni e acciaierie. Anche a proposito di questo “conflitto di interessi” domani, secondo indiscrezioni, si terrà un vertice a palazzo Chigi con il presidente del Consiglio Mario Monti, e i ministri Clini e Passera. Servirà probabilmente a capire cosa accadrà all’indomani dell’Aia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche