Cronaca

Due ladri in trappola dopo il furto in un’abitazione​

Recuperata la refurtiva


Sono stati presi dopo
aver messo a segno un furto in
un’abitazione. Due ladri in trasferta
sono stati arrestati dai carabinieri.
I militari della Stazione di San
Giorgio Jonico fermato il quarantunenne
Gabriele Piemonte e
il trentacinquenne Vito Losacco,
entrambi residenti a Bari e già noti
alle forze dell’ordine.
I carabinieri, durante un servizio
di perlustrazione finalizzato a prevenire
e a reprimere soprattutto i
reati predatori come furti e rapine,
dopo una segnalazione riguardo
un possibile colpo in atto in un
appartamento di Carosino sono
piombati sul posto, dove nel corso
di un sopralluogo lungo il perimetro
dello stabile, hanno sorpreso
in un terreno adiacente, nascosti
tra i cespugli, i due presunti autori
del furto.

Piemonte e Losacco sono stati perquisiti e trovati in possesso di
tre orologi e di due collane che
poco prima avevano portato via
dall’abitazione oltre ad un giravite
utilizzato verosimilmente per compiere
il furto.
I due, condotti in caserma, sono
stati dichiarati in arresto per furto in abitazione e, al termine delle
formalità di rito, su disposizione
del magistrato di turno trasferiti
n ella casa circondariale di Taranto.La
refurtiva è stata recuperata
e subito restituita alla proprietaria
dell’appartamento. La
donna era ignara dell’accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche