Cronaca

​Altri autovelox lungo la litoranea jonico-salentina​


“Dopo le polemiche sull’autovelox
di competenza provinciale sulla San Giorgio-Pulsano,
ora tutto tace sugli altri due nuovi autovelox
comunali che presto entreranno in funzione con
ordinanza sindacale – in violazione agli articoli
50 e 54 del Tuel- sulla litoranea pulsanese in
direzione Pulsano – Taranto , quindi in territorio
comunale e in via Tamarix ”.

Lo dichiara il consigliere comunale di Pulsano,
Angelo Di Lena.
“Come spiegare i due pesi e due misure nell’affrontare
questo nuovo problema autovelox .
Ad ogni modo il malcontento dei cittadini
pulsanesi per la collocazione da parte della amministrazione
di Pulsano di ulteriori autovelox
sulla litoranea di Pulsano, appunto in territorio
comunale, è palese. Preannuncio che sarà mia
intenzione avere chiarimenti in merito . Gli
autovelox non vanno criminalizzati, comunque
e a prescindere, ma utilizzati e gestiti con logica
e raziocinio, perché in alcuni casi sono utili strumenti
per dissuadere l’automobilista e salvargli la
vita, ma in altri casi servono solo per fare cassa,
e considerando la situazione delle casse comunali
credo che questa operazione serva per la seconda
opzione. Da qui intendo partire – sottolinea il
consigliere comunale di Pulsano, Angelo Di Lena
– per realizzare un dialogo costruttivo con gli
amministratori locali per risolvere il problema”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche