Cronaca

​Cattivi odori in città, sopralluogo dei tecnici della Regione​

Dopo le ripetute segnalazioni dei residenti


PULSANO – Cattivi odori in alcune vie del
paese: la Regione Puglia ha inviato tecnici per
eseguire controlli.
Il 2 settembre scorso il consigliere comunale di
Pulsano Angelo Di Lena considerate le numerose
segnalazioni da parte di cittadini riguardo
a cattivi odori nella zona di via Roma aveva
nuovamente segnalato la situazione al Dipartimento
mobilità, qualità urbana, opere pubbliche,
ecologia e paesaggio, Nucleo Vigilanza Ambientale
della Regione Puglia, Arpa Puglia ed
Acquedotto.

“E la risposta questa volta non si è
fatta attendere- scrive Di Lena in una nota- la
Regione, infatti, ha disposto ieri controlli con i
suoi tecnici.
Ho ritenuto doveroso segnalare la situazione
agli enti preposti viste le tante segnalazioni
pervenute e considerati i possibili rischi per la
salute a cui sono esposti i nostri concittadini per
l’aria insalubre. Ora attendiamo di conoscere
l’esito della verifica tecnica. Avevo già chiesto
nel mese di giugno, in tempi brevi, una visita
ispettiva per verificare la situazione descritta e
il rispetto delle norme di legge.
Nello specifico ho preso atto che l’Acquedotto
Pugliese con nota protocollo numero 59512 del
07.06.2018 abbua proceduto alle operazioni di
pulizia e lavaggio delle reti di fognatura nera
ed ai successivi trattamenti di derattizzazione
e disinfestazione nell’abitato di Pulsano
dall’08.06.2018 al 20.06.2018 – prosegue Di
Lena- ma oggettivamente ciò non è bastato ed
è per questo motivo che ho nuovamente richiesto
ad Acquedotto Pugliese, al Dipartimento mobilità,
qualità urbana , opere pubbliche, ecologia e
paesaggio, Nucleo Vigilanza Ambientale della
Regione Puglia nonché al Dipartimento Arpa
Puglia di adottare tutti i controlli e gli interventi
che sono previsti dalla legge . Resto in attesa di
conoscere gli esiti dell’ispezione eseguita ieri
nell’interesse pubblico e l’intervento degli altri
enti pubblici da me interessati.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche