Cronaca

​Un revolver nascosto vicino ai cassonetti dei rifiuti

Trovato dagli uomini della Squadra Mobile


Nella tarda mattinata di venerdì gli agenti della Squadra Mobile, nel corso di servizi volti al ritrovamento di armi in uso alla malavita locale, hanno recuperato un “revolver” con matricola abrasa.

La pistola era nascosta all’interno di un secchio di plastica messo di fianco ai cassonetti dei rifiuti in viale Due Giugno al Quartiere Paolo Sesto. Sono in corso le indagini per accertare chi avesse la disponibilità dell’arma recuperata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche