Cronaca

La protesta: rifiuti in strada contro il film​

​La clamorosa iniziativa di alcuni commercianti della Città Vecchia Poi scoppia la pace con la produzione


In una delle scene di 6
Underground girate a Taranto, un gruppo
di rivoltosi – l’ispirazione è alle cosiddette
‘primavere arabe’ – rovescia
un’auto a cui dà fuoco per protesta.
Poco distante dal set, sempre in città
vecchia ma in via Garibaldi, è andata
in scena un’altra protesta; reale stavolta,
anche se decisamente molto meno violenta
di quella immaginata dal regista
Michael Bay.

E’ la clamorosa
iniziativa
di alcuni
commercianti
della Città Vecchia. Poi scoppia
la pace con
la produzione.

Tutti i particolari nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione a partire dalle 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche