24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Giugno 2021 alle 14:31:49

Cronaca

​Abusi e violenze sui​ minori, nuovo protocollo ​

Verrà sottoscritto e presentato martedì, 16 ottobre


Verrà sottoscritto
e presentato martedì, 16 ottobre, presso il plesso giudiziario di piazza
Duomo in città vecchia, nell’ufficio
del procuratore per i minorenni
di Taranto Pina Montanaro, il
protocollo d’intesa fra gli Uffici
Requirenti del territorio jonico, per
il coordinamento delle attività in
materia di violenza domestica e di
abuso sessuale in danno dei minori,
Interverranno anche il procuratore
generale della Repubblica dott.
Maruccia, l’Avvocato Generale
dott. Ghizzardi ed il procuratore
dott. Capristo.

Una iniziativa di grande importanza,
per rendere ancora più efficace
la lotta ai fenomeni odiosi delle
violenze e degli abusi sui minori.
Temi di strettissima attualità, anche
in ragione di quanto accaduto
domenica pomeriggio a Taranto, al
quartiere Paolo VI. Ieri il 49enne tarantino finito in carcere con l’accusa
di tentato omicidio, violenza
e resistenza a pubblico ufficiale
si è avvalso della facoltà di non
rispondere nel corso dell’interrogatorio
davanti al gip Incalza. L’uomo
domenica scorsa ha prima accoltellato
al collo il figlio di quattordici anni dopo averlo portato nei pressi
della Motorizzazione, poi è tornato
nell’abitazione di sua madre, che
ospitava da qualche i giorno i due
minori e ha quindi scaraventato dal
balcone del terzo piano la figlia di
6 anni. Le condizioni della bambina
risultavano questa mattina
“stazionarie”; se questa condizione
dovesse permanere, i medici stanno
valutando se intervenire ancora
chirurgicamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche