Cronaca

​Scoperto a rubare, inseguito e arrestato​

Giovane preso dai carabinieri. Aveva 8 telefonini ricettati


Un giovane africano,
richiedente asilo, arrestato per
tentato furto in abitazione, tentata
rapina e ricettazione.
I carabinieri dell’Aliquota radiomobile
della Compagnia di Massafra
hanno fermato un 19enne del
Gambia, ospite del “progetto Spar”
di Palagiano.
Dopo una richiesta d’intervento
giunta alla centrale operativa
dell’Arma sono intervenuti presso
l’abitazione di un cittadino di Palagiano
il quale aveva sorpreso il giovane
mentre stava mettendo a segno
un furto nel suo appartamento.
Il diciannovenne di origini gambiana
si è dato alla fuga e si è introdotto
nell’abitazione di alcuni suoi
connazionali con i quali ha avuto
una colluttazione al fine di sottrarre
denaro e cellulari.
I militari, giunti sul posto, lo hanno
bloccato e dopo aver perquisito il
suo domicilio hanno riunvenuto otto
telefonini cellulari di provenienza
illecita.

Il ragazzo è stato arrestato per
tentato furto in abitazione, tentata
rapina e ricettazione e al termine
delle formalità di rito, su disposizione del magistrato di turno
presso la Procura jonica, è stato
condotto nella casa circondariale
di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche