Cronaca

​Attentato incendiario contro Direttore generale dell’Amat​

Appiccato il fuoco all’ingresso della casa


Attentato incendiario contro
l’abitazione dell’ingegner Massimo
Dicecca, direttore generale dell’Amat.
L’inquietante episodo nella notte tra
giovedì e venerdì.
Persone sconosciute dopo aver cosparso
di liquido imfiammabile lo zerbino posto
davanti all’uscio dell’abitazione del
dg dell’Amat hanno appiccato il fuoco.

Le fiamme non hanno provocato grossi
danni alla porta d’ingresso ma il fumo ha saturato l’appartamento mettendo a
rischio la vita del proprietario di casa.
Appena è stato lanciato l’allarme sul
posto sono intervenuti i carabinieri del
comando provinciale e i loro colleghi
della Scientifica i quali hanno eseguito
i rilievi.
Sono scattate immediatamente le indagini
da parte degli investigatori della
caserma di viale Virgilio per risalire
agli autori dell’atto intimidatorio.
I carabinieri passeranno al setaccio le
riprese dei sistemi di videosorveglianza
della zona per tentare di incastrare i
piromani.
In una nota dell’azienda dei traspoorti
si legge: “Il presidente dell’Amat spa,
avvocato Giorgia Gira, i componenti
del consiglio di amministrazione, i
funzionari e i lavoratori dell’azienda
esprimono solidarietà e vicinanza al
direttore generale Massimo Dicecca”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche