02 Dicembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 02 Dicembre 2020 alle 19:14:04

Cronaca

Un piano per il Distretto urbano del commercio

Parte oggi il ciclo di incontri con gli operatori del settore


L’Associazione del Distretto urbano del Commercio di Taranto nel percorso di realizzazione del programma di Duc ha pensato di avviare un percorso partecipato per la realizzazione degli interventi di valorizzazione e qualificazione della rete commerciale e turistica riguardanti l’intero Distretto. Questo percorso partecipato si svolgerà attraverso incontri con gli operatori su diverse tematiche che si terranno a Palazzo Galeota secondo il seguente calendario: ieri, mercoledì 17 ottobre – Sicurezza e legalità/ Innovazione e formazione.

Mercoledì 24 ottobre ore 15,30 – Riqualificazione e decoro urbano/ Marketing territoriale e turistico. Parteciperanno gli assessori Valentina Tilgher (Sviluppo Economico), Giovanni Cataldino (Polizia Locale), Massimiliano Motolese (Lavori Pubblici e Patrimonio), Francesca Viggiano (Ambiente e Salute) ed il consigliere Emanuele Di Todaro delegato al Decoro Urbano

Mercoledì 7 novembre ore 15,30 – Mobilità urbana e trasporto pubblico/ Imprese in rete. Parteciperanno gli assessori Valentina Tilgher (Sviluppo Economico), Giovanni Cataldino (Polizia Lo cale), Massimiliano Motolese (Lavori Pubblici e Patrimonio), Ubaldo Occhinegro all’Urbanistica e Mobilità.

Mercoledì 14 novembre ore 15,30 – Agevolazioni fiscali e accordo con i proprietari per l’utilizzo dei locali sfitti. Parteciperanno gli assessori Valentina Tilgher (Sviluppo Economico), Massimiliano Motolese (Lavori Pubblici e Patrimonio), ed il consigliere Dante Capriulo delegato Programmazione e gestione delle Entrate «Si partirà, quindi, questo pomeriggio per approfondire due temi quello sulla Sicurezza e la Legalità e quello sull’Innovazione e Formazione – spiegano dall’associazione.

Agli incontri, oltre ai componenti del Distretto Urbano del Commercio, parteciperanno gli Amministratori del Comune di Taranto, che si confronteranno con gli operatori economici delle aree del Distretto con i quali si individueranno le problematiche esistenti e le possibili soluzioni da adottare. Da qui l’importanza della presenza degli operatori che si spera siano presenti a tutti gli incontri dai quali scaturirà il Programma di Distretto che verrà presentato alla Regione Puglia per individuare possibili risorse economiche atte a migliorare le aree del Distretto Urbano del Commercio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche