Cronaca

​Ruba l’anello d’oro ad un uomo, ma viene presa​

Una ventinovenne nella rete della Polizia


Ha rubato l’anello
d’oro ad un anziano.
Una rumena di ventinove anni è
stata denunciata a piede libero
dalla Polizia di Stato.

La donna ha
“agganciato” un settantaduenne in
via Galeso. Prima gli ha chiesto un
euro che l’anziano le ha dato poi
è salita sullo stesso autobus che
la vittima ha preso per andare in
centro.
Una volta giunti in via Oberdan
sono scesi dal pullman e la rumena
ha chiesto all’anziano una sigaretta.
All’improvviso gli ha preso
la mano e gli ha sfilato un anello
d’oro dal dito.

L’anziano ha tentato
di fermare la presunta ladra ma è
stato strattonato ed è finito a terra
riportando una lesione al sopracciglio.
La giovane rumena è fuggita
mentre i passanti hanno dato l’allarme
alla centrale operativa della
questura. Sul posto è piombata una
pattuglia della Squadra Volante la
quale dopo aver raccolto le testimonianze dei passanti è riuscita
a identificare e a rintracciate la
ventinovenne. La rumena è stata
condotta negli uffici della questura
ed è stata segnalata a piede libero per furto e per lesioni personali.
Il malcapitato ha dovuto far ricorso
alle cure dei sanitari per la
lesione che ha riportato al sopracciglio
durante la caduta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche