10 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 10 Maggio 2021 alle 07:32:34

Cronaca

​Insospettabile in giro con una pistola col colpo in canna​

I carabinieri arrestano un ventenne


Girava armato di pistola con il colpo in canna.
Un insospettabile ventenne è stato arrestato dai carabinieri,
al rione Tamburi.
In azione i militari dell’Aliquota operativa della Compagnia
di Taranto. Durante un servizio di pattuglia finalizzato alla
prevenzione e alla repressione di reati, mentre transitavano
nel rione Tamburi hanno notato tre ragazzi, in una centralissima
via di quel quartiere, che alla vista dei carabinieri hanno
assunto un atteggiamento sospetto.
Gli investoigatori hanno deciso quindi di procedere ad un
controllo del terzetto che è stato sottoposto ad una perquisizione
personale.

Uno dei tre giovani, un ventenne incensurato,
aveva nasscosto nei pantaloni una
pistola con matricola limata, marca Bruni
modello 315, calibro 6.35, perfettamente
funzionante, con colpo in canna e con il
caricatore inserito completo di 5 proiettili
dello stesso calibro.
Il 20enne, condotto in caserma, è stato
dichiarato in arresto per detenzione e porto
abusivo di arma e, al termine delle formalità
di rito, su disposizione del magistrato
di turno, trasferito nella casa circondariale
di largo Magli. La pistola, sottoposta a
sequestro, sarà inviata al Ris, per essere
sottoposta ad accertamenti, balistici, dattiloscopici
e biologici, finalizzati a verificare
un eventuale utilizzo in azioni criminose
avvenute di recente nel capoluogo jonico.
Gli investigatori della caserma di viale
Virgilio in queste roe stanno lavorando per
accertare cosa ci facesse un ragazzo incensurato
nel centro del rione Tamburi armato
di una pistola pronta a sparare. Forse voleva
difendersi da qualcuno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche