12 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 12 Maggio 2021 alle 06:11:00

Cronaca

​Città-discarica Adesso basta!​

​La denuncia di Legambiente e l’invito ai tarantini civili a reagire contro questo degrado​


«Vergogna, vomito, schifo, scempio,
maledetti … sono tante le parole che si possono
utilizzare per descrivere il disgusto che si prova di
fronte alle scene di ordinaria follia in cui ci si può
imbattere percorrendo le strade appena fuori dal
perimetro urbano di Taranto».

Così Legambiente
in una dura nota.

Tutti i particolari nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione a partire dalle 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche