05 Dicembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 05 Dicembre 2020 alle 16:02:00

Cronaca

​Delega extra Giunta a cinque consiglieri​

La decisione del Sindaco Melucci


Un assessore e cinque
consiglieri comunali. Mercoledì, il sindaco
Rinaldo Melucci, ha conferito ben sei
deleghe. Nel primo caso si tratta della
nomina di Pietro Paolo Castronovi che
andrà a ricoprire l’incarico di assessore
agli Affari Generali e Personale (ne
parliamo in un altro articolo sempre datato 31 agosto).

Il primo cittadino
ha anche assegnato le deleghe “extra
Giunta” «con riferimento a determinate
materie definite in maniera chiara
e puntuale, nell’ambito delle quali il
consigliere incaricato collabora con
il sindaco nell’esame e nello studio
di argomenti e problemi specifici,
formulando al medesimo proposte e
soluzioni, escludendo nel contempo
l’assunzione di atti di rilevanza esterna».
Ecco i consiglieri e le relative
deleghe: Carmela Casula – Sport;
Michele De Martino – Asili nido e
Pubblica Istruzione (con esclusione
degli Accordi di Programma con Istituzioni
Universitarie); Emanuele Di
Todaro (Periferie e Decoro); Dante
Capriulo (Programmazione e gestione
delle Entrate proprie comunali);
Carmen Galluzzo (Rapporti con gli
Enti religiosi).

«Il consigliere comunale
incaricato – si legge nel decreto firmato
dal sindaco – non ha poteri decisionali
di alcun tipo diversi o ulteriori rispetto
a quelli che derivano dallo status di
consigliere. Per lo svolgimento dei suddetti
compiti, non è dovuto al consigliere
alcun compenso poichè i consiglieri
hanno diritto esclusivamente al gettone
di presenza per la partecipazione alle
sedute del Consiglio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche