13 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Giugno 2021 alle 08:02:35

Cronaca

​Un sorvegliato speciale finisce in carcere

Intercettato dai carabinieri fuori dalla sua città senza autorizzazione


I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile
della Compagnia di Massafra hanno
arrestato, in flagranza di reato, per l’inosservanza
degli obblighi derivanti dalla misura di
prevenzione della sorveglianza speciale con
obbligo di soggiorno, A. A., trentaduenne di
Pisticci già noto alle forze dell’ordine.
I militari, durante un servizio perlustrativo
finalizzato alla prevenzione e alla repressione
dei reati in genere, hanno preceduto al controllo
del trentaduenne notato mentre si aggirava nella zona industriale di
Massafra a bordo di un’autovettura condotta
da un’altra persona.

Il sorvegliato speciale, che non godeva di alcun
permesso che lo autorizzasse ad allontanarsi
dal territorio di Pisticci, è stato arrestato per
la violazione delle prescrizioni imposte dalla
misura quale era sottoposto e, su disposizione
del magistrato di turno presso la Procura del
capoluogo jonico è stato condotto presso la
casa circondariale di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche