Cronaca

​Eroina nell’auto, preso dopo un inseguimento​

Fermato un 39enne


I carabinieri del Nucleo investigativo del comando provinciale
hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente
e resistenza a pubblico ufficiale, il 39enne Cosimo Giovanni Ricchiuti.

Gli investigatori hanno
saputo che il 39enne era
dedito a presunti traffici
illeciti e per tale motivo
dopo averlo individuato
a bordo della sua autovettura
hanno deciso di
procedere ad un controllo.
Gli hanno intimato
l’alt e Ricchiuti è fuggito
per le vie del paese ma,
prontamente inseguito, è
stato bloccato e sottoposto
a perquisizione.
Sotto il parasole della
macchinaè stata rinvenuta
la somma di 235
euro in banconote di vario taglio e, sul tappetino lato passeggero, una
bustina contenente eroina per un peso di circa 5 grammi.
L’uomo al termine delle formalità di rito è stato dichiarato in arresto e,
su disposizione del pm di turno, dott. Francesco Ciardo, è stato condotto
presso la casa circondariale del capoluogo jonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche