Cronaca

Trovato in possesso di cocaina, condannato a tre anni e mezzo​ di carcere

Nei prossimi giorni il giudice deciderà se concedere la libertà o meno


Condannato a tre anni e mezzo Vincenzo P.,
sorpreso con 110 dosi di cocaina. L’uomo, difeso dall’avvocato
Maurizio Besio, è stato giudicato con il rito abbreviato. Il pubblico
ministero aveva chiesto una condanna a tre anni e otto mesi.
Il giudice si è riservato di decidere se concedere la libertà all’uomo,
che nel frattempo aveva ottenuto i “domiciliari”, così come
richiesto dall’avvocato Besio.

La decisione dovrebbe arrivare
nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche