Cronaca

​Nascondeva pistola e munizioni​, arrestato un incensurato​

Blitz della Polizia di Stato in un appartamento del centro


Nascondeva pistola
e munizioni. Nel pomeriggio di
ieri, i “Falchi” della Squadra Mobile
hanno arrestato un tarantino
incensurato di 36 anni. Da alcuni
giorni era tenuto sotto osservazione.
Ieri dopo l’ennesimo servizio di
appostamento, intorno alle 14.30,
i poliziotti hanno atteso che il sospettato
facesse ritorno a casa, nel
centro cittadino, ed hanno deciso
di procedere alla perquisizione
dell’appartamento.

Nel corso del controllo, i “falchi”
hanno prima recuperato in camera
da letto un borsello da uomo con
all’interno 34 proiettili inesplosi e
successivamente sopra un tramezzo
un cartone con una pistola marca
Taurus modello Ultra Lite, calibro
38 special, con cinque colpi inseriti
all’interno del tamburo. Gli agenti
hanno accertato che il revolver era
stato rubato lo scorso mese di aprile.
Il 36enne è stato così dichiarato
in arresto.
In un’altra operazione un 37enne
è stato invece denunciato a piede
libero per spaccio di cocaina.
Durante una perquisizione i poliziotti
della sezione Falchi hanno
recuperato la chiave di un un deposito
sottoscala in uso al sospettato.

Nascosto su uno scaffale i poliziotti hanno rinvenuto un involucro di
cellophane di colore bianco con
circa quindici grammi di cocaina
in polvere e in pietra, un caricatore
privo di munizioni e un
bilancino di precisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche